• White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White YouTube Icon
  • White Instagram Icon

Osservatorio Nazionale Sostegno Vittime

Insieme alle Vittime per la tutela dei loro diritti

 

#dallapartedellevittimesempre

 

Vittime ed esperti insieme per una Giustizia con la G maiuscola

FIRMA LA PETIZIONE

https://www.change.org/p/tutti-vietare-il-rito-abbreviato-per-i-reati-puniti-con-pena-massima-pari-o-superiore-a-12-anni?fbclid=IwAR1OAft...

"Il nostro obiettivo è cambiare le leggi. Per farlo è necessaria e fondamentale l’empatia per il dolore della Vittima e la conoscenza della sua condizione. E poi occorre studiare e usare, ebbene sì, la fantasia, perché è l’immaginazione che ha cambiato il mondo. Tenendo conto che le idee appartengono non solo a chi le ha, ma soprattutto a chi le realizza." 

#dallapartedellevittimesempre

 

  • Sit In processo Butungu 17/10/2017 ore 9,00
    Tribunale
    Concluso
    Tribunale, Rimini
    Il movimento "Dalla parte delle Donne, dalla parte delle Vittime" in collaborazione con l’Osservatorio Nazionale Sostegno Vittime ha organizzato un sit-in per il 17 ottobre 2017 alle 9,00 davanti l'ingresso del tribunale di Rimini, nel giorno in cui si deciderà se processare #Butungu
  • L'Emilia Romagna accoglie la nostra proposta per il Garante delle Vittime
    Viale Aldo Moro
    Concluso
    Viale Aldo Moro, Viale Aldo Moro, Bologna BO, Italia
    Alan Fabbri e i consiglieri regionali dell’Emilia Romagna hanno sottoscritto e presentato il disegno di legge per l’istituzione del Garante Regionale Tutela Vittime, figura suggerita all’Osservatorio da Angelo Bertoglio e ideata da Barbara Benedettelli.
  • Audizione DDL giudizio abbreviato - 27/09/2018 ore 15,30
    Roma
    Concluso
    Roma, Roma
    La Commissione Giustizia, nell’ambito dell’indagine conoscitiva per l’esame delle proposte di legge in materia di inapplicabilità del giudizio abbreviato ai delitti puniti con la pena dell'ergastolo, ha audito anche i rappresentanti dell’Osservatorio Nazionale Sostegno Vittime

"Vittime si scrive con la  “V” maiuscola, per sottolineare il valore “unico” di una condizione immeritata, non voluta, di grande e durevole sofferenza. Dobbiamo a queste persone un rispetto che, ancora oggi, non c'è. "

 

Tratto da Vittime per Sempre (Aliberti 2011) di Barbara Benedettelli

#dallapartedellevittimesempre

 

#dallapartedellevittimesempre

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Icona sociale

C.F. 90042440363

Email: info@osservatoriosostegnovittime.com

© 2018 Osservatorio Nazionale Sostegno Vittime. Sito creato da www.eticacomunicazione.com |  Termini d'Uso|   Privacy Policy